Ripristino file avvio Windows Seven

Almeno una volta nella vita capita che si accenda il computer come sempre fatto ed esso non si avvia.
Non è Windows che non carica, c’è proprio un problema iniziale perchè il boot si blocca subito con un messaggio di errore che, ad esempio può essere: “Operating System not found” oppure “disk boot failure” o, peggio ancora, “a disk read error occurred. Press Ctrl+Alt+Del to restart“.
Quando appare il messaggio del sistema operativo non trovato la soluzione, al 90% si trova e si riesce a ripristinare il corretto avvio di Windows.
L’errore sul disco invece dipende molto probabilmente da un problema interno sull’hardware del computer e non ha una facile soluzione. (leggi qui!)
Quando il sistema operativo Windows non carica l’errore sta nel MBR, ossia il Master Boot record che, per qualche motivo si è corrotto.
Tramite l’utility Windows chiamata Fixmbr, Bootrec o Bootsect, si può ripristinare l’avvio di Windows e riavviare il computer senza dover riformattare o pagare un tecnico.

MBR è un insieme di dati che formano il primo settore di un disco.
In parole molto semplici, è l’istruzione, memorizzata sull’hard disk, che dice al computer di avviare un sistema operativo quando lo si accende.

Se ci sono errori di avvio del computer e nessuna partizione disco diventa accessibile dal sistema operativo, il computer non trova nulla da caricare e si blocca subito con un messaggio di errore oppure con una schermata nera ed un cursore lampeggiante in alto a sinistra.

Per fortuna ripristinare l’MBR con Windows 7 e correggerne gli errori è abbastanza facile ed alla portata di tutti.
Nel caso quindi si ricevessero errori al boot di Windows 7, si può agire in questo modo:

1) Inserire il dvd di installazione di windows 7 e avviare il computer dal lettore CD 7 DVD oppure utilizzare un disco di ripristino

2) Andare avanti quando appare la scelta della lingua.

3) Invece di premere su “Install Windows 7“, sotto si deve cliccare sulla voce Repair your computer per accedere alla schermata di opzioni per il ripristino di Windows.
opzioni per ripristino sistema
4) Premere sull’ultima riga, quella dove è scritto Command Prompt per accedere all’interfaccia nera del DOS.

5) Bisogna adesso lanciare il seguente comando: bootsect /nt60 c: /mbr se Windows 7 era installato su C oppure lancaire il comando bootsect /nt60 sys /mbr per un ripristino completo.

potresti essere interessato anche a:

Creare disco ripristino Windows seven

Da qualche tempo acquistando un notebook non si ha piu’ il DVD di ripristino e tantomeno il DVD del sistema operativo, questa guida spiega come creare un DVD di pronto soccorso per il vostro pc/notebook con Windows Seven, capace di ripristinare il sistema anche nei casi piu’ disperati.

ATTENZIONE: Bisogna fare attenzione a che Windows Seven si utilizza, perche’ un disco di ripristino creato su un sistema a 32bit  non funziona su un sistema a 64bit, e viceversa.

Il funzionamento è davvero molto semplice: si va nel menu start, si digita “disco ripristino“, si clicca sulla voce “Crea un disco di ripristino del sistema

tasto start

 si inserisce un CD/DVD vergine nel lettore del computer, si fa click sul pulsante “Crea disco

 crea disco

si attende che la masterizzazione termini (ci vogliono circa 5 minuti), si riavvia il computer, si effettua il boot dal CD/DVD e si segue la procedura guidata per il ripristino del sistema.

potresti essere interessato anche a:


facebook linkedin foursquare youtube google+

© 2011 . All Rights Reserved.

STHS Group Via Zamenhof n.418 36100 Vicenza (VI) - P.Iva: 03444440246
Posizionamento sito by Primi sui Motori