Domande Frequenti

La Diagnosi a cosa serve?
La Diagnosi del disco difettoso e’ il primo passo per poter stabilire se il disco e’ recuperabile, e’ importante eseguirla in maniera approfondita perche’ serve a capire il procedimento da seguire per procedere, inoltre solo con la diagnosi del disco possiamo stilare un preventivo sui costi e sui tempi di recupero.
top

La Diagnosi e’ gratuita?
La Diagnosi normale viene eseguita in 2/3 giorni lavorativi dal ricevimento del supporto ed e’ gratuita. Non e’ gratuita la diagnosi per i dischi precedentemente aperti e per i dischi facente parti di RAID, NAS, SAN e file system non standard, cosi come per le richieste di diagnostica urgente. Alla fine del processo di diagnostica viene inviato al cliente un report della diagnosi e un preventivo di spesa, ad accettazione avvenuta se possibile verra’ inviata al cliente una file list con l’elenco di tutti i file recuperabili.
top

Che prezzi ha il recupero dati?
Indicativamente il costo dei recuperi standard effettuati fino ad ora sono rimasti all’interno di un intervallo che va dai 230,00 ai 650,00 euro + IVA, il costo del servizio viene conteggiato tenendo conto del tempo necessario al recupero, del danno del supporto, dalla lavorazione necessaria e dalla quantita’ di dati da recuperare, anche se poi quest’ultima variabile incide in maniera molto lieve.
top

Il recupero dati è sempre possibile?
Sarebbe bello dire di si, invece non sempre e’ possibile, dipende sempre dal danno subito dal supporto. Attualmente la percentuale di successo si aggira sul 70/80%.
top

Se ho firmato il preventivo e i dati non si possono recuperare, devo pagare?
No, non si e’ tenuti a nessun pagamento, vale la regola nessun dato = nessun costo .
top

Cosa succede se non accetto il preventivo?
Nel caso che il preventivo non venga accettato non verra’ addebitato niente al cliente.
top

I dati recuperati sono coperti da norme di privacy?
Tutti i dati recuperati sono trattati nel rispetto della privacy, i dati contenuti sui supporti vengono trattati esclusivamente per le finalita’ connesse al servizio offerto. Ci impegnamo a trattare con la massima riservatezza qualsiasi informazione derivante dal contenuto del supporto.
top

Il supporto mi sarà restituito?
No, il supporto non viene mai restituito, questo perche’ per il recupero il supporto potrebbe essere smontato in camera bianca. La restituzione del supporto avviene dietro richiesta del cliente e per questo sara’ richiesto un pagamento aggiuntivo per il riassemblaggio.
top

Come riceverò i dati recuperati?
I dati possono essere restituiti al cliente in diverse maniere, se i dati non sono tanti normalmente vengono forniti in DVD. Su richiesta del cliente e in caso di quantita’ elevate di dati, i dati vengono forniti al cliente su un nuovo hard disk, che puo’ fornire direttamente il cliente oppure fornito da noi e fatturato a prezzo favorevole. In ogni caso per sicurezza garantiamo il mantenimento dei dati recuperati sul nostro sistema per un periodo di 7 giorni dopo l’avvenuta spedizione, a meno che il cliente ci chieda l’immediata cancellazione.
top

Quando effettuo il pagamento e quando sara’ emessa la fattura?
Finito il recupero dati verra’ avvertito il cliente della fine dei lavori e dell’importo finale, conforme al preventivo inviato ed accettato dal cliente. Il pagamento avviene di norma tramite bonifico bancario anticipato, anche se e’ possibile richiedere altre modalita’ per il pagamento. A pagamento effettuato viene emessa la fattura e spedito/consegnato il supporto con i dati recuperati.
top

Share Button

facebook linkedin foursquare youtube google+

© 2011 . All Rights Reserved.

STHS Group Via Zamenhof n.418 36100 Vicenza (VI) - P.Iva: 03444440246
Posizionamento sito by Primi sui Motori